Domori 1 confezione - Maxi Giandujotto

21.90
Per favore seleziona una taglia per continuare

Tempi di spedizione: Stimata tra e

(le date si riferiscono alla stima di spedizione, non alla consegna del prodotto)

Costo di spedizione: a partire da 7.90

Descrizione

Brand

Spedizione e Resi

Per una grande tradizione un grande Giandujotto. 250 grammi di pura seduzione.
L'originale ricetta del Giandujotto Domori, con pasta di nocciola Piemonte IGP e cacao fine, in un formato che non passa inosservato.
Proposto nel classico incarto in carta stagnola dorata.


Maxi gianduiotto
Prodotto a base di cacao e nocciole
Modalità di conservazione
Il prodotto deve essere conservato in un luogo fresco, asciutto, senza odori ed ad una temperatura compresa fra i 14° e i 20°CShelf life 14 mesiIngredienti
Zucchero di canna
Pasta di cacao 15%
Burro di cacao
Lecitina di soiaCaratteristiche nutrizionali
Grassi 35 g
Di cui saturi 11 g
Proteine 6.5 g
Carboidrati 51 g
Di cui zuccheri 48 g
Valore Energetico: 555 - kJ: 2312.5
Sale 0 gOGM: Assenti (Come prescritto dai regolamenti EC n° 1829/2003 – 1830/2003)Allergeni/Ingredienti/In linea produttiva/In stabilimentoCereali contenenti glutine: grano, segale, orzo, avena, farro, Kamut e altri prodotti derivati/NO/NO/NOCrostacei e prodotti derivati/NO/NO/NOUova e prodotti derivati/NO/NO/NOPesce e prodotti derivati/NO/NO/NOArachidi e prodotti derivati/NO/NO/NOSoia e prodotti derivati/SI/SI/SILatte e prodotti derivati/NO/SI/SIFrutta a guscio e derivati (mandorle, nocciole, noci, noci di acagiù, noci pecan, noci del Brasile, pistacchi, noci del Queensland)/SI/SI/SISedano, senape e prodotti derivati/NO/NO/NOSemi di sesamo e prodotti derivati/NO/NO/NOAnidride solforosa e solfiti in concentrazioni superiori a 10 mg/kg o 10 mg/L espressi come SO2/NO/NO/NOMolluschi/NO/NO/NOLupini/NO/NO/NO
Domori, sin dalla nascita nel 1997, è stata una vera rivoluzione per il mondo del cacao: è stata la prima azienda di cioccolato a impiegare solo cacao fine puntando sull’alta qualità. La prima a produrre un cioccolato con cacao Criollo, il più raro e pregiato in assoluto. La prima a controllare la filiera a partire dalle piantagioni situate in Sud America e America Centrale e ad avere una piantagione di proprietà che le ha permesso di recuperare in campo la biodiversità del cacao Criollo. La prima a riscoprire e utilizzare per il cioccolato una formula antica e semplice: pasta di cacao e zucchero.La prima a realizzare una tavoletta 100% pure Criollo. Infine, la prima a creare un Codice di Degustazione del Cioccolato per scoprire le infinite sfumature del cacao.
Stimata tra giovedì 13 giugno e mercoledì 19 giugno.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi