Ventis - L'e-shopping parla italiano

Marchesi Frescobaldi 1 bottiglia - Frescobaldi "Mormoreto" 2003

Spedizione 48h

55.90 49.90
Prodotto Terminato
Prodotto Brand Spedizione e Resi

Il “Mormoreto” è un rosso strutturato e importante, realizzato in stile Supertuscan. È un vino prestigioso, che viene prodotto solo nelle migliori annate, per garantire sempre un impeccabile livello qualitativo. Nasce da un classico taglio bordolese, a cui segue un lungo affinamento in barrique, con l’intento di proporre un’etichetta dal volto internazionale, capace di conquistare gli appassionati dei grandi rossi, intensi, concentrati e profondi. Il vino “Mormoreto” di Frescobaldi è la scelta perfetta per chi ama lo stile dei grandi vini di Bordeaux, che hanno fatto scuola in tutto il mondo e sono ormai diventati un modello imprescindibile per chiunque voglia produrre un rosso importante e longevo.

Un’etichetta che coniuga eleganza e potenza, persistenza, senza però dimenticare la tradizione toscana, ribadita anche dalla presenza di una buona percentuale di Sangiovese.

Confezione: 1 bottiglia da 0,75 lt

Denominazione: Toscana IGT

Vitigni: Cabernet Sauvignon 60%, Merlot 25%, Cabernet Franc 12%, Petit Verdot 3%.

Regione: Toscana (Italia)

Gradazione alcolica: 14.0% Vol.

Vigneti: Vigneto Marmoreto, a 250-300 m. slm., con esposizione a Sud

Vinificazione: 15 giorni in vasche di acciaio inox, poi macerazione sulle bucce per 20 giorni.

Affinamento: 24 mesi in barrique di rovere, poi 6 mesi in bottiglia.

Temperatura di servizio: 18-20°C

Quando aprire: Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare “respirare” il vino un'ora prima di servirlo.

Bicchiere: Calice ampio

Note organolettiche: Il colore porpora è fitto ma lucente: ottimo l’impatto visivo. La spezia si mostra per prima, con la cannella e i chiodi di garofano ben riconoscibili, lasciando poi ai frutti come il ribes il compito di arricchire un complesso aromatico, nobilitato da piccole note boisé. Colpisce, all’esame gustativo, la buona trama tannica, con un attacco misurato, dove la componente acida fa da contrappunto a un corpo solido ma non aggressivo. Ottimo il lungo finale gustativo, con piacevoli note fresche a livello.

Abbinamento: Lepre in salmì, Brasato di manzo, spalla di maiale al forno.

Creatività e ricerca dell’eccellenza si tramandano nei secoli in tutte le generazioni della famiglia Frescobaldi. Nel 1300, durante l’esilio di Dante Alighieri, l’amico poeta Dino Frescobaldi gli fece riavere I primi sette canti della Divina Commedia, permettendogli così di completare l’opera. Nel 1700, le composizioni barocche del celebre musicista Girolamo Frescobaldi si diffusero in tutta Europa. Con grande apertura verso il futuro, gli antenati della famiglia introdussero nel 1855 in Toscana dei vitigni allora sconosciuti tra cui Cabernet Sauvignon, Merlot, Pinot Nero e Chardonnay. Il 20° secolo è caratterizzato dall’azione di Vittorio, Ferdinando e Leonardo Frescobaldi che hanno dato un importante contributo per elevare la Toscana a luogo d’eccellenza per la viticoltura. Oggi ha raccolto il testimone Lamberto Frescobaldi che, forte della sua lunga esperienza tecnica, ha l’obiettivo di rafforzare ulteriormente l’unicità dei vini di ogni tenuta della famiglia.

Stimata tra venerdì 5 giugno e martedì 9 giugno.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi