Ventis - L'e-shopping parla italiano

Marchiopolo 3 bottiglie miste: Pignola 2005 - Aglianico 2005 - Ribolla Gialla 2015

EUR 34,22 EUR 24,50

Vendita a tempo

Seleziona Taglia

Tempi di spedizione:

Stimata tra lun. 9/12 e mer. 18/12.

Prodotto Brand Spedizione e Resi
3 bottiglie miste per assaggiare tre diversi vini della cantina Marchiopolo: 1 bottiglia da 0,75 Lt di Pignola Terrazze Retiche di Sondrio IGT 2005 - 1 bottiglia da 0,75 Lt di Aglianico Roccamonfina IGT 2005 - 1 bottiglia da 0,75 Lt di Collio Ribolla Gialla DOC 2015

"PIGNOLA" TERRAZZE RETICHE DI SONDRIO I.G.T. 2005 - 1 bottiglia da 0,75 Lt
Importante vitigno complementare valtellinese, la Pignola trova inaspettata ricchezza e acceso carattere nella sua vinificazione in purezza. Viene spontaneo il confronto con altri vini della vallata o con quelli piemontesi, zona di probabile origine migratoria di questa straordinaria uva, ma forse è meglio concentrarsi su un racconto che il vino riesce a srotolare nel ricordo della terra di montagna, delle piccole erbe dai profumi intensi che crescono tra le rocce, di un concentrato di sole che solo la pietra riesce a catturare in quota.
Uve: Pignola Valtellinese
Gradazione alcolica: 13% Vol.
Zona di produzione: Vigneti terrazzati dislocati nella sottozona produttiva della Valgella
Superficie: 45 ettari
Esposizione e altimetria: dai 300 ai 500 mslm bene esposti a mezzogiorno. Clima caratterizzato da particolarità dovute a forti escursioni termiche
Tipologia dei terreni: tereno di origine alluvionale, con discreta presenza di scheletro, spesso riportato nelle terrazze del fondovalle e reso fertile da intense cure di lavorazione
Sistema di allevamento: Controspalliera a "mezza lira"
Densità impianto: 5000 ceppi per ettaro
Resa per ettaro: 80/90 q/ha
Periodo di raccolta: ottobre
Tecnica di Vinificazione: Termomacerazione prefermentativa, movimento di zavorra, fermentazione con controllo termico.
Affinamento: in botti di acciaio

AGLIANICO ROCCAMONFINA IGT 2005 - 1 bottiglia da 0,75 Lt
I vigneti sono situati nel comune di Galluccio (Caserta), alle pendici del vulcano spento di Roccamonfina che da origine ad un terreno di eccellenza geologica per la vite. L’Aglianico abita qui da sempre, si nutre di questa terra, tra pianure e colline, rocce a strapiombo e vulcani. Le uve utilizzate sono Aglianico 100%. Il vino è affinato per 9 mesi in barriques. Il terroir dona aromi eleganti e intensi con note fruttate complesse e netti sentori di sottobosco accompagnati da tannini eleganti e buona acidità.
Uve: 100% aglianico
Gradazione alcolica: 13% Vol.
Vendemmia: 2005
Zona di produzione: Galluccio (CE), alle pendici del vulcano spento di Roccamonfina
Superficie vitata: 50 ettari
Esposizione e altimetria: sud - sud/est; 300 mslm
Tipologia dei terreni: vulcanici ricchi di minerali
Sistema di allevamento: Guyot
Densità impianto: 4000 ceppi per ettaro
Resa per ettaro: 90 q/ha
Periodo di raccolta: ottobre
Tecnica di vinificazione: Termomacerazione prefermentativa, movimento di zavorra con controllo termico
Affinamento: 9 mesi in barriques

COLLIO RIBOLLA GIALLA D.O.C. 2015 - 1 bottiglia da 0,75 Lt
I vigneti sono situati a Oslavia (Gorizia) sulle colline rivolte verso la Slovenia, dove tutti gli abitanti del paese sono impegnati tra i filari. Le uve utilizzate: Ribolla Gialla 100%, vitigno autoctono friulano che meglio esprime il concetto di terroir. “La regina delle uve di Oslavia” è qui in una moderna versione di grande suadenza gusto-olfattiva e dalla disarmante immediatezza del suo frutto in purezza. Particolari sono le caratteristiche pedoclimatiche dove nasce, sviluppando una buona complessità e pulizia oltre ad una sapida mineralità esclusiva di queste colline che abbina forza e freschezza.
Uve: Ribolla Gialla
Gradazione alcolica: 12,5% Vol.
Vendemmia: 2015
Area di produzione: Collio Goriziano, Oslavia
Superficie aziendale vitata: 28 ettari
Esposizione ed altimetria: 180 mslm, ben esposti in collina.
Tipologia dei terreni: Marna eocenica "Ponca"
Sistema di allevamento: Guyot
Densità d'impianto: Seto d'impianto 90 x 220 cm pari a 5000 ceppi/ha circa
Resa per ettaro: 6 t/ha
Periodo di raccolta: Settembre
Tecnica di vinificazione: Pressatura soffice delle uve intere, parziale criomacerazione, fermentazione termocontrollata.
Affinamento: in recipienti di acciaio e quindi in bottiglia.

L’azienda vinicola Marchiopolo di stagione in stagione cerca di identificare le aree viticole d’eccellenza in cui la tradizione valorizza i vitigni autoctoni. 

È così che, dopo aver individuato e selezionato i migliori viticoltori, le uve vengono vinificate in purezza, al fine di esaltare i sapori e i profumi del territorio.

Un progetto nato nel 2006 su iniziativa di Giovanni Marchiorello, ristoratore e ispettore della guida Michelin, da sempre in prima linea in tutte le sue attività.

Questi vini, risultato perfetto di un’armonia ineguagliabile tra ambiente, frutto, natura e uomo sono sinonimo di eccellenza assoluta e di qualità insuperabile.

Stimata tra lunedì 9 dicembre e mercoledì 18 dicembre.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi.