Ventis - L'e-shopping parla italiano

Franca Contea 3 bottiglie miste: "Primus" Franciacorta Brut Cuvèe DOCG - "Mìa Dusàt" Franciacorta Dosaggio Zero DOCG 2013 - "Sul Vert" Franciacorta Brut Vegano DOCG

EUR 94,80 EUR 70,50

Selezione Taglia

Tempi di spedizione:

Stimata tra lun. 16/12 e ven. 27/12.

Prodotto Brand Spedizione e Resi

Confezione con due bottiglie miste per assaggiare due diverse "bollicine" della cantina Franca Contea: 1 bottiglia da 0,75 lt di "Primus" Franciacorta Brut Cuvèe DOCG, 1 bottiglia da 0,75 lt di "Mìa Dusàt" Franciacorta Dosaggio Zero DOCG 2013 e 1 bottiglia da 0,75 lt di "Sul Vert" Franciacorta Brut Vegano DOCG

"PRIMUS" FRANCIACORTA BRUT CUVÈE DOCG - 1 bottiglia da 0,75 lt 
Franciacorta Brut Cuvèe con buona spuma e discreto perlage, colore giallo paglierino tenue con leggeri riflessi verdognoli, buona struttura ed equilibrio; presenta buona sapidità, mineralità ed una gradevole persistenza. 
Zona di produzione: zona vitivinicola Franciacorta, vigneti situati nei Comuni di Corte Franca, Adro e Provaglio d'Iseo, denominati rispettivamente Ciarighino, Dalino e Cereto con esposizione sud-ovest, caratterizzati da una tessitura morenica. 
Denominazione: Franciacorta D.o.c.g. 
Vitigni: Chardonnay con varie selezioni clonali e Pinot Nero; la forma di allevamento è il guyot con 5 gemme per pianta, più un’altro tralcio da una gemma per il rinnovo dell’anno successivo, il sesto d’impianto è di 2,20 mt tra le file e 0,80 mt sulla fila, raggiungendo così una fittezza d’impianto di circa 5600 piante/ettaro.
Vendemmia: ultima decade di agosto, l’uva viene raccolta manualmente, rigorosamente in cassette, entro la mattinata per mantenere profumi e freschezza dell’uva nel vino. 
Resa: 90 q.li di uva per ettaro. 
Vinificazione: fermentazione in vasche d’acciaio controllate termicamente e pressatura con una particolare pressa sottovuoto la quale permette l’estrazione del mosto in depressione (a -0,7 bar) così da preservare aromi e profumi rispecchianti le caratteristiche dei vigneti. 
Affinamento: permanenza sui lieviti in bottiglia per circa 30 mesi. 
Maturazione: in bottiglia dai 3 ai 6 mesi dopo la sboccatura. 
Consigli: servire a 8/10°C in apposito calice; conservare in luogo asciutto, fresco ed al buio.

 

"MÌA DUSÀT" FRANCIACORTA DOSAGGIO ZERO DOCG 2013 - 1 bottiglia da 0,75 lt 
Franciacorta Dosaggio Zero con buona spuma, colore giallo paglierino, ottimo equilibrio, buona sapidità ed acidità; di lunga persistenza. 
Annata: 2013 
Zona di produzione: zona vitivinicola Franciacorta, vigneti situati nei Comuni di Adro e Corte Franca denominati Ciusì, Pagni e Boschette, ben soleggiati, con esposizione ovest, sud-ovest, caratterizzati da una tessitura morenica. 
Denominazione: Franciacorta D.o.c.g. 
Vitigni: Chardonnay con varie selezioni clonali; la forma di allevamento è il guyot con 5 gemme per pianta più un’altro tralcio da 2 gemme per il rinnovo dell’anno successivo; il sesto d’impianto è di 2,20 mt tra le file e 0,80 mt sulla fila, raggiungendo così una fittezza d’impianto di circa 5600 piante/ettaro. 
Vendemmia: ultima decade di agosto, l’uva viene raccolta manualmente, rigorosamente in cassette, entro la mattinata per mantenere profumi e freschezza. Resa: 85 q.li di uva per ettaro. 
Vinificazione: fermentazione in vasche d’acciaio controllate termicamente e pressatura con una particolare pressa sottovuoto la quale permette l’estrazione del mosto in depressione (-0,7 bar) così da preservare aromi e profumi, rispecchianti le caratteristiche del vigneto. 
Affinamento: permanenza sui lieviti in bottiglia per cir ca 30 mesi. 
Maturazione: in bottiglia dai 3 ai 6 mesi dopo la sbocc atura. 
Consigli: servire a 8/10°C in apposito calice; conservare in luogo asciutto, fresco ed al buio.

 

"SUL VERT" FRANCIACORTA BRUT VEGANO DOCG - 1 bottiglia da 0,75 lt 
Franciacorta Brut Vegano con buona spuma e perlage, colore giallo paglierino tenue, buona struttura ed equilibrio; fruttato, fresco e di piacevole persistenza. 
Zona di produzione: zona vitivinicola Franciacorta, vigneto situato nel Comune di Adro denominato Dalino con esposizione ovest, composto da sabbia per il 69%, limo per il 18% ed argilla per il 13%. 
Denominazione: Franciacorta D.o.c.g. 
Vitigni: Chardonnay con varie selezioni clonali ed una modesta percentuale di Pinot Nero; la forma di allevamento è il guyot con 5 gemme per pianta, il sesto d’impianto è di 2,20 mt tra le file e 0,80 mt sulla fila, per una fittezza d’impianto di circa 5600 piante/ettaro. Vendemmia: tra la prima e la terza decade di agosto, l’uva viene raccolta manualmente, rigorosamente in cassette, solamente durante le ore mattutine per preservare i naturali profumi/sentori dell’uva nel vino. 
Resa: 85 q.li di uva per ettaro. 
Vinificazione: fermentazione in vasche di inox controllate termicamente e pressatura con una particolare pressa sottovuoto, la quale permette l’estrazione del mosto in depressione così da preservare ancora una volta aromi e profumi, rispecchianti le vere caratteristiche di ciascun vigneto. 
Affinamento: permanenza sui lieviti in bottiglia per almeno 24 mesi. 
Maturazione: in bottiglia dai 3 ai 6 mesi dopo la sboccatura. 
Consigli: servire a 8°C in apposito calice; conservare in luogo asciutto, fresco ed al buio.

Una terra, una famiglia e una passione per i vini Franciacorta. Franca Contea nasce ad Adro, proprio nel cuore di uno dei territori più rinomati al mondo per la produzione di vini e spumanti. Luigi, Michele e Alessandra hanno intrapreso insieme questo cammino di crescita, con serietà e impegno, prefiggendosi obbiettivi di alto livello a cui si giunge soltanto con costanza, coraggio e passione nel proprio lavoro; seguono le uve con cura, le accompagnano in tutto il suo percorso. Un perlage delicato, fino e innovativo…perché è adatto anche ai vegani.

Stimata tra lunedì 16 dicembre e venerdì 27 dicembre.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi