{global_infotop}

il prodotto al momento non è disponibile, questi potrebbero interessarti

Le Vigne di Zamò 3 bottiglie - Sauvignon Friuli Colli Orientali DOC F.C.O. 2020

Spedizione 48h

48.00 40.90 -15%
Vendita terminata
Prodotto Brand Spedizione e Resi
Dal colore giallo dorato si presenta al naso con un bouquet di percezioni olfattive che spaziano dalla frutta tropicale, ai fiori di sambuco, agli agrumi, fino ad arrivare alla salvia ed alla foglia di pomodoro. Al palato impressiona la sua grande morbidezza e nel contempo il suo carattere, riflettendo nel gusto tutta quella gamma di sensazioni ricevute all’olfatto.

Confezione: 3 bottiglie da 0,75 lt
Uve: 100% Sauvignon
Vendemmia: A mano in cassetta la prima settimana di settembre.
Vinificazione: Le uve vengono diraspate al conferimento, poi macerate staticamente per 48 ore in vasche inox termocondizionate a 5° C. Segue la pressatura e la fermentazione alcolica a temperatura controllata di 16-17° C. Successivamente viene effettuato un travaso per eliminare i depositi grossolani e il vino rimane sui lieviti per otto mesi prima di essere imbottigliato. La fermentazione malolattica viene in questo caso inibita.
Temperatura di servizio: 12° C.
Abbinamenti: Si sposa con tutti i primi piatti dove il pomodoro o gli asparagi sono ingredienti importanti, inoltre si abbina benissimo alle frittate ed ai crostacei, così come al branzino al pepe verde.



Le informazioni obbligatorie di cui al Reg. UE 1169/2011 sono contenute nella presente sezione e nell'allegato materiale fotografico. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare il Servizio Clienti ai riferimenti indicati nella sezione "Aiuto e Contatti".

Oscar Farinetti, Pierluigi, Silvano e Brigitte proseguono il percorso tracciato dalla famiglia d’origine, continuando ad interpretare la tradizione e la personalità del Friuli Venezia Giulia e abbinando alla grande qualità il rispetto della terra e l’attenzione ai vitigni autoctoni. Le Vigne di Zamò rimane comunque un’azienda famigliare e artigiana, che ha saputo dare lustro ai propri vini caricandoli di valori immateriali fino a farli entrare nel mito.

Stimata tra giovedì 27 gennaio e venerdì 28 gennaio.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi