{global_infotop}

Sommariva 6 vasetti di conserve di verdure

Spedizione Gratis

58.00 54.80 -6%

Fino al 26.01

Selezione Taglia

Tempi di spedizione

stimata tra
24/01 - 02/02

Costi di Spedizione *

Standard
4.90

* L’aggiunta di più prodotti nel carrello può comportare un aumento delle spese in base della somma dei pesi degli stessi.

Prodotto Brand Spedizione e Resi

Da oltre cento anni, tra le mura medievali della città di Albenga, sorge il frantoio Sommariva. L'azienda, famosa per il suo olio extra vergine di oliva, produce anche specialità della cucina ligure, come il pesto e il caviale del Centa.

 

La confezione è composta da 6 pezzi:

2 vasetti da 190 gr di carciofini bio in olio extravergine di oliva

2 vasetti da 190 gr di pomodori secchi bio in olio extravergine di oliva

2 vasetti da 180 gr di capperi sotto sale



CARCIOFINI BIO IN OLIO EVO

Carciofini provenienti da agricoltura biologica, lavorati a mano e conservati in olio extra vergine d'oliva bio.

Scadenza: 18-36 mesi.

POMODORI SECCHI BIO IN OLIO EVO

Pomodori essicati e conservati in olio extra vergine d'oliva bio, aceto di vino da uve bio, capperi bio, spezie e piante aromatiche bio. Ideali per condire insalate, ma sono buonissimi anche da soli su una fetta di pane.

Scadenza: 18-36 mesi.

CAPPERI AL SALE

Capperi lavorati e conservati sotto sale, senza altri ingredienti.

Scadenza: 18-36 mesi.



Le informazioni obbligatorie di cui al Reg. UE 1169/2011 sono contenute nella presente sezione e nell'allegato materiale fotografico. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare il Servizio Clienti ai riferimenti indicati nella sezione "Aiuto e Contatti".

L’azienda Sommariva è composta dall'azienda agricola che occupa circa 10 ettari, di cui 6 di oliveto, 2 di vigneto e 2 di serre ed orticole; il frantoio dove avviene ancora parte della lavorazione delle olive ed è possibile acquistare i prodotti; il museo "Civiltà dell' Olivo" dove è racchiusa tutta la storia della tradizione agricola ligure.

Tutti i terreni agricoli sono coltivati seguendo le procedure di coltivazione biologica: fertilizzanti agricoli e materiali di risulta. L'attenzione verso il biologico e il rispetto per l'ambiente sono valori fondamentali.

Stimata tra lunedì 24 gennaio e mercoledì 2 febbraio.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi