{global_infotop}

Alain Réaut 1 bottiglia - Champagne Merci Nature Extra Brut

62.88
Selezione Taglia

Tempi di spedizione:

Stimata tra mer. 1/12 e ven. 10/12.

Prodotto Brand Spedizione e Resi

Espressione armoniosa di due antiche e riscoperte varietà, pinot blanc (58,5%) e pinot gris (41,5%) tipiche della regione dell’Aube. Elaborato con le uve di un’unica vendemmia (2014), fermentate sia in cuve che in legno, con svolgimento della malolattica. Fortemente voluto da Thérèse, la moglie di Alain, lascia il segno con i suoi profumi freschi e puri, ampi e generosi di fiori e frutta bianca, mirabelle e susina, felce e muschio, e con un sorso che conquista in avvolgenza e flessuosità, in cui la freschezza c’è ma non dirompe, foderata da strati di sale e frutto. Per tutti.

Dosaggio di 3 g/l.


Confezione: 1 bottiglia da 0,75 lt

Vitigni: Pinto Bianco - Pinot Grigio





Le informazioni obbligatorie di cui al Reg. UE 1169/2011 sono contenute nella presente sezione e nell'allegato materiale fotografico. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare il Servizio Clienti ai riferimenti indicati nella sezione "Aiuto e Contatti".

Alain Réaut, è dedito alla viticoltura naturale precisa, attenta e a tutto quello che coinvolge il lavoro dell’uomo in vigna. Siamo a pochissimi chilometri dalla Borgogna, la terza generazione di una famiglia di viticoltori, dopo gli studi di viticoltura e vinificazione prende nel 1978, insieme alla moglie Thérèse, l’azienda famigliare con sede nel piccolo villaggio di Courteron. Nel 1993, dopo anni di tentativi e sperimentazioni, Alain Réaut converte tutti i suoi vigneti in biodinamica. L’interesse per questa filosofia diventa totale, supportata da una ricerca incessante e attenta che ha, come unica missione, quella di lavorare in vigna nel modo più integro e salubre possibile in grado di portare nei calici dei consumatori piacere, autenticità, massima trasparenza. Gli champagne di Alain Réaut, appartengono appieno alla schiera di quelli per cui vale la pena lasciarsi andare all’assaggio. Puri, cristallini, salmastri (kimmeridge) di estrema piacevolezza, energici e pulsanti. In una sola parola, vivi.

 

Stimata tra mercoledì 1 dicembre e venerdì 10 dicembre.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi

Prodotti consigliati per te