{global_infotop}

il prodotto al momento non è disponibile, questi potrebbero interessarti

Champagne De La Renaissance 1 bottiglia - Rosé Des Blanc De Blancs Grand Cru

54.14 52.90
Prodotto Terminato
Prodotto Brand Spedizione e Resi

Assemblaggio di 95% di Chardonnay grand cru di Oger e 5% di pinot noir da macerazione della parcella La Croix in pieno centro del villaggio di Ay: vecchia vigna che produce un pinot potente e dal colore rubino. Al naso note di peonia, talco e fragolina di bosco, al palato domina lo Chardonnay. Generoso e pieno, di estrema eleganza e freschezza.

Dosaggio 6 g/l ca


Confezione: 1 bottiglia da 0,75 lt

Vitigni: Chardonnay





Le informazioni obbligatorie di cui al Reg. UE 1169/2011 sono contenute nella presente sezione e nell'allegato materiale fotografico. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare il Servizio Clienti ai riferimenti indicati nella sezione "Aiuto e Contatti".

Un prezioso patrimonio viticolo di famiglia, con vigne di Chardonnay nei grand cru della Côte des Blancs di Oger (sede della maison), Le Mesnil-sur-Oger, Chouilly, Avize. Una storia che ha inizio nel 1920 con l’arrivo dalla Spagna e dal Belgio dei nonni di Nelly Dhondt. La maison si identifica in origine nella figura di Nelly che, terminati gli studi in viticoltura, nel 1974 si dedica ai vigneti di famiglia. “Quando ero in attesa del secondo figlio Michel mi sono ammalata gravemente e durante il parto sono caduta in un coma che è durato oltre sei mesi. Al mio risveglio, con il padre dei miei due bambini fuggito con la mia migliore amica, ho deciso di lavorare da sola con la forza e l’amore dei miei figli.” Questa è anche la rinascita per Champagne De la Renaissance, rinascita che prende forza da una grande storia di vita e di amore. Nel 2007 la svolta con l’ingresso in azienda del figlio Michel Bernard. Conduzione naturale dei vigneti, introduzione del legno per parte delle vinificazioni, rinnovamento della cantina ed elaborazione di nuove cuvées personali e ricche di un grande passato.

Stimata tra martedì 30 novembre e giovedì 9 dicembre.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi