{global_infotop}

Viberti 3 bottiglie miste: Langhe Nebbiolo DOC 2020 - "Bricco Airoli" Barbera d'Alba DOC 2017 - "Monvigliero" Barolo DOCG 2017

79.56 70.90 -11%
Selezione Taglia

Tempi di spedizione

stimata tra
27/01 - 07/02

Costi di Spedizione *

Standard
4.90

* L’aggiunta di più prodotti nel carrello può comportare un aumento delle spese in base della somma dei pesi degli stessi.

Prodotto Brand Spedizione e Resi

LANGHE NEBBIOLO DOC - 1 bottiglia da 0,75 lt
Prodotto da vigneti con esposizioni più occidentali, fa una macerazione che non supera i 12-15 giorni sulle bucce. Il frutto primario e il floreale sono ben preservati grazie a un ponderato uso di legno grande per circa 1 anno e a seguire un ulteriore stoccaggio in acciaio per oltre 1 anno prima dell’imbottigliamento. Tannino morbido e dalla grande bevibilità.
Vitigni: 100% Nebbiolo
Vinificazione: Vinificazione Diradamento in vigna e selezione in fase di raccolta dell‘uva. Raccolta in casse da 20Kg. Dopo la diraspa-pigiatura, avviene la macerazione e fermentazione alcolica sulla buccia per 8-10 giorni in vasche di acciaio a temperatura controllata. Segue la fermentazione malolattica a temperatura controllata in serbatoi di acciao.
Affinamento: L'affinamento avviene per un anno in tini di legno della capacità di 50 hl cadauno. Il vino ritorna poi in serbatoi d'acciaio dove completa la sua maturazione per un ulteriore anno.
Gradazione alcolica: 13,5% Vol.
Temperatura di servizio: 16-18°C
Abbinamenti: antipasti, carni rosse, paste all'uovo e selvaggina.

"BRICCO AIROLI" BARBERA D'ALBA DOC - 1 bottiglia da 0,75 lt
È un vino prodotto da una selezione di due vigneti di barbera. Il primo vigneto sito nel cru Bricco delle Viole è datato 1950, mentre il secondo poco più giovane fu piantato nel 1955. Vinificato come un Barolo, con fermentazioni a cappello emerso più lunghe rispetto alla sorella più giovane Gemella, viene invecchiato per 30 mesi nelle stesse Tine utilizzate per il Barolo, per poi essere imbottigliata. Naso di amarena e ciliegia, grande finezza e eleganza al palato. Lunga in bocca con persistenza notevole. Un vino considerato “Baroleggiante” nel suo stile, ma soprattutto grazie alla sua terra di origine. La sua espressione più alta viene raggiunta nelle annate più calde.
Vitigni: 1010% Barbera
Vinificazione: Diradamento in vigna e selezione in fase di raccolta dell‘uva. Raccolta in casse da 20Kg. Dopo la diraspa-pigiatura, avviene la macerazione e fermentazione alcolica sulla buccia in vinificatori verticali a cappello emerso.
Affinamento: L'invecchiamento avviene negli stessi tini di rovere utilizzati anche per il Barolo per un periodo di circa 30 mesi. Anche in questo caso, come nei Baroli, il legno non è tostato.
Gradazione: 13% Vol.
Temperatura di servizio: 16-18°C
Abbinamento: selvaggina, carni di maiale alla griglia, formaggi e salumi stagionati.

"MONVIGLIERO" BAROLO DOCG - 1 bottiglia da 0,75 lt
Monvigliero è la collina più vocata nel comune di Verduno, paese che si pone nella punta più a nord della zona del barolo. La collina con esposizione prevalentemente sud , sud-ovest è caratterizzata da terreni ricchi in gesso e silicio. I vini che ne derivano, sono campioni in eleganza, con equilibri che puntano sulla finezza e profumi e tannicità più morbide e eleganti.
Vitigni: 100% Nebbiolo
Vinificazione: Diradamento in vigna e selezione in fase di raccolta dell'uva. Raccolta in casse da 20Kg. Dopo la diraspa-pigiatura, avviene la macerazione a cappello emerso e fermentazione alcolica sulla buccia per 14-16 giorni in vasche di acciaio a temperatura controllata. Segue la fermentazione malolattica a temperatura non controllata in un tino di legno francese.
Affinamento: La fermentazione malolattica come l’invecchiamento avvengono in un tino di rovere francese non tostato. L’invecchiamento non supera i 24 mesi in legno, l’affinamento continua per ulteriori 20 mesi in bottiglia prima del rilascio sul mercato.
Gradazione alcolica: 14% Vol.
Temperatura di servizio: 16-18°C
Abbinamenti: antipasti, carni rosse e selvaggina.





Le informazioni obbligatorie di cui al Reg. UE 1169/2011 sono contenute nella presente sezione e nell'allegato materiale fotografico. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare il Servizio Clienti ai riferimenti indicati nella sezione "Aiuto e Contatti".

La storia della cantina Viberti Giovanni comincia quando il Cavalier Antonio Viberti acquista la Locanda del Buon Padre. Correva l’anno 1923 quando Antonio cominciò a produrre, nello scantinato del Buon Padre, il vino per gli ospiti della sua Locanda. I vini prodotti vedono il BAROLO protagonista, oltre che le più importanti denominazioni di Langa.

Stimata tra giovedì 27 gennaio e lunedì 7 febbraio.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi