Ventis - L'e-shopping parla italiano

Domenico Clerico 1 bottiglia - “visadì” langhe dolcetto doc 2017

EUR 15,00 EUR 10,90

Seleziona Taglia

Tempi di spedizione:

Stimata tra lun. 23/9 e mer. 2/10.

Prodotto Brand Spedizione e Resi

Il vino rosso piemontese “Visadì” Dolcetto è il frutto del lavoro, dell’impegno e dell’entusiasmo che dominano la scena quotidiana all’interno della cantina Domenico Clerico. Una bottiglia tutt’altro che scontata, dove il sorso è rotondo e pieno, grazie anche alla presenza di vecchie viti di Dolcetto, meno produttive rispetto alle piante più recenti, ma maggiormente in grado di portare in ogni grappolo aromi e sensazioni complesse. Un’etichetta oltremodo versatile in cucina, dove accompagna con eleganza antipasti, primi e secondi piatti di terra.

Il Dolcetto “Visadì” si annuncia alla vista con un colore profondo, tipicamente rubino. L’insieme dei profumi che si propagano al naso richiamano sensazioni principalmente fruttate, impreziosite anche da leggeri tocchi pepati e sfumature che richiamano alcune erbe balsamiche. All’assaggio è di media struttura, con un sorso rotondo e pieno, dove dominano tannini ben integrati; chiude con un finale che colpisce per la buona persistenza.

Un rosso di carattere, che mette in evidenza il continuo desiderio della cantina Domenico Clerico verso la perfezione assoluta.

Confezione: 1 bottiglia da 0,75 lt

Denominazione: Langhe DOC

Vitigni: Dolcetto 100%

Regione: Piemonte (Italia)

Gradazione: 14.0%

Vigneti: Viti dai 10 ai 60 anni.

Resa per ettaro: 45-50 ettolitri

Vinificazione: Fermentazione alcolica sulle bucce per 5-7 giorni.

Affinamento: 10 mesi in serbatoi di acciaio.

Filosofia produttiva: Lieviti indigeni, Vignaioli Indipendenti.

Temperatura di Servizio: 16-18°C

Bicchiere: Calice apertura media. Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione.

Colore: Rosso rubino intenso.

Profumo: Di frutti rossi, prugna, ciliegia, more, spezie, di pepe rosa e di erbe balsamiche.

Gusto: Equilibrato, pieno, dai tannini integrati e lungo.

Clerico, uno dei più grandi nomi del Barolo, è soprattutto la storia di un uomo, Domenico Clerico che ha cominciato a produrre vino nel 1976.

Oggi la cantina di Domenico Clerico dispone di 21 ettari di vigneto. Le sue uve sono schiette e pregiate, e si traducono in etichette dalle mille sfaccettature. All’olfatto sono seducenti, al gusto complessi.

Se ami il vino non potrai fare a meno di acquistare e assaggiare i pregiati vini Domenico Clerico

Stimata tra lunedì 23 settembre e mercoledì 2 ottobre.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi.