Ventis - L'e-shopping parla italiano

Cà dei Frati 1 bottiglia - "pietro dal cero" amarone della valpolicella docg 2009

EUR 75,00 EUR 64,90

Seleziona Taglia

Tempi di spedizione:

Stimata tra lun. 21/10 e mer. 23/10.

Prodotto Brand Spedizione e Resi

Oggi Igino, Gian Franco e Anna Maria tornano tra le terre orientali veronesi, terra di nascita del padre Pietro, a cui è dedicata questa bottiglia, per ribadire la loro storia e riassaporare il vento di quei luoghi. Lo fanno con un vino emblema della produzione enologica veronese nel mondo, l’Amarone.

Il colore rubino rapisce per il suo timbro e la sua intensità. La frutta è esuberante con una piacevolissima amarena che si fonde con note di cioccolato e spezie dolci. La finezza eleva la componente floreale e la rosa purpurea. Note balsamiche emergono sempre più convintamente, con note di anice stellato e mentuccia selvatica. Gli elementi terziari sono sottili e lasciano percepire piacevoli note di arabica e tabacco gentile.

A tavola trova la sua massima espressione con i formaggi stagionati, le carni a lunga cottura, i brasati e la selvaggina.

Confezione: 1 bottiglia da 0,75 lt

Annata: 2009

Vitigni utiliuati: Corvina, Corvinone, Rondinella, Croatina

Composizione del terreno: calcareo, scaglia bianca e argilla

Sistema di allevamento: Guyot semplice

Sesto di impianto: 2,20 x 0,70

Resa per ettaro: 60 quintali

Tipo di vinificazione: appassimento in cassetta 4 mesi, macerazione in acciaio con contatto prolungato.

Malolattica: svolta

Affinamento e evoluzione: in barrique per 24 mesi, seguito da 12 mesi in acciaio e 24 mesi in bottiglia.

Gradazione alcolica: 17% Vol.

Acidità totale: 7,5 g/L

Acidità volatile: 0,80 g/L

pH:3,60

Estratto secco: 40 g/L

L’azienda Ca’ dei Frati nasce a Lugana di Sirmione, sulla sponda meridionale del Lago di Garda.

Nasce dalla passione della famiglia Dal Cero, che ha saputo conciliare al meglio competenza e amore per il proprio territorio.

I loro vini nascono da un’attenta osservazione del territorio e della vite, attività che oramai viene gestita e portata avanti da quattro generazioni di vitivinicoltori.

Le uve di ogni vigneto vengono vinificate separatamente per far risaltare il loro particolare “terroir”.

Vini integri e longevi vengono creati da un meticoloso rispetto per la materia prima e dal forte legame con il territorio.

Stimata tra lunedì 21 ottobre e mercoledì 23 ottobre.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi.