Flos

Valida fino al 27.05

Arreda la tua casa con le lampade che hanno scritto la storia del design italiano. Flos nasce negli anni cinquanta con l’idea che la luce potesse cambiare il modo di vivere delle persone. Nel corso della storia, ha lanciato sul mercato numerosi prodotti divenute poi icone mondiali nel campo dell’illuminazione, citarle tutte sarebbe impensabile ma di seguito, citiamo le più note. Quando si parla di Flos, inevitabilmente non si può non pensare ad Arco, la famosa lampada da terra disegnata dai fratelli Castiglioni nel 1962. Arco è ancora oggi uno dei pezzi più rappresentativi dell'arredo di design contemporaneo e uno degli oggetti più ambiti e venduti della storia grazie alle sue linee semplici e rigorose e al suo stile senza tempo.  Compasso d’oro nel 1979, Parentesi è un altro pezzo che ha fatto la storia: una lampada geniale costituita da un profilo d'acciaio che scorre su un cavo tirato da un lato da un peso e agganciato al soffitto dall'altro.  Non va dimenticata Taccia, una lampada fortemente innovativa che l'ha resa oggetto del desiderio di molti: la sorgente luminosa infatti è nascosta nella base per evitare l'abbagliamento diretto. Toio infine unisce un faro d'automobile con i passanti di una canna da pesca: una lampada surrealistica entrata di diritto nella storia. Non sono solo lampade, la luce è una vera e propria materia con cui esprimere nuove idee e creare nuovi prodotti. Alta qualità, cura per i dettagli, ricerca di icone, mix tra artigianato e industria sono i fattori chiave su cui punta. Un'azienda leader nel mercato italiano ed internazionale per la produzione di illuminazione di design firmando le più celebri lampade a livello mondiale. Le lampade Flos presentano un gamma ricchissima, dal basico al lusso, il tutto sempre associato all'innovazione ed alla qualità delle prestazioni. Di seguito tutti i premi che Flos ha ricevuto a livello mondiale: Compasso d’Oro nel 1979 per la lampada Parentesi di Achille Castilgioni e Pio Manzù. Preceduto nel 1955 per Luminator di Achille e Pier Giacomo Castiglioni. Nel 1994 Compasso d’Oro per Drop di Marc Sadler. Nel 1995 Compasso d’oro per la carriera aziendale. May Day di Konstantin Grcic nel 2001 Premio IALD-Annuall International Lighting Design Awards per l’Hotel Intercontinental di Ginevra

leggi di più...
111 prodotti